Politica di spedizione

Condizioni di spedizione e consegna

1.1 Nel caso in cui l'impresa di trasporto incaricata restituisca la merce al Venditore, poiché la consegna al Cliente non è stata possibile, il Cliente sostiene le spese per la spedizione non andata a buon fine. Ciò non si applica se il Cliente esercita sin d'ora il suo diritto di recesso, o se è stato temporaneamente impedito a ricevere il servizio offerto, a meno che il Venditore non abbia informato il Cliente con un ragionevole anticipo in merito al servizio. p>

1.2 Il rischio di distruzione accidentale e deterioramento accidentale della merce venduta sarà in linea di principio trasferito al Cliente al momento della consegna della merce al Cliente o a un destinatario autorizzato. Qualora il Cliente agisca come imprenditore, il rischio di distruzione accidentale e deterioramento accidentale in caso di vendita per spedizione sarà trasferito al momento della consegna della merce a un trasportatore qualificato presso la sede del Venditore.

1.3 Il Venditore si riserva il diritto di recedere dal contratto in caso di errata o impropria autofornitura. Ciò vale solo se il Venditore non è responsabile della mancata fornitura e se ha concluso una concreta operazione di copertura con il fornitore. Il Venditore compirà ogni ragionevole sforzo per ottenere la merce. In caso di indisponibilità o disponibilità parziale della merce dovrà informare immediatamente il Cliente e concedergli immediatamente una controprestazione.